L’associazione culturale openarch nasce nel 2018 con il progetto per l’ex Centrale di Daste e Spalenga, si prefigge di
essere un punto di riferimento per la cultura architettonica e urbana in tutti i suoi aspetti – storici, artistici,
tecnici e progettuali – attraverso la pluridisciplinarità, la collaborazione con associazioni culturali, enti ed
istituzioni territoriali. openarch si prefigge l’obiettivo e l’impegno di ri-pensare il lavoro e i mestieri nei suggestivi
spazi di Daste e Spalenga e diventare una vera e propria officina di sperimentazione creativa del lavoro.